Home » Italia, News » Mare Sicuro 2013: a Brindisi continua l’attività di soccorso

Mare Sicuro 2013: a Brindisi continua l’attività di soccorso

Dal soccorso, avvenuto questo pomeriggio, ad un’imbarcazione impegnata nell’attività di pesca ai salvataggi avvenuti nei giorni scorsi, la Capitaneria di porto di Brindisi prosegue l’intenso controllo lungo la costa. L’operazione Mare Sicuro, che terminerà a settembre, quest’anno ha particolarmente impegnato gli uomini del comandante Giuseppe Minotauro con una serie di interventi.

Pochi giorni fa la tragedia che ha portato alla morte di un giovane andriese e, appena qualche settimana fa, quella che si è verificata con il naufragio dello yacht Pepe e Sale, dimostrano la copiosa necessità di intervento che, in alcuni casi, è provocata dall’inesperienza dei bagnanti o dei naviganti.

Ma l’operazione, complessa ed articolata, ha portato in questi mesi estivi a combattere anche l’abusivismo e a far rispettare le regole della navigazione. Gli uomini della Guarda costiera resteranno impegnati in questa attività fino alla fine dell’estate a Brindisi come nel resto del Paese.

 

Salvatore Carruezzo

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=17076

Scritto da su Ago 19 2013. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab