Home » News, Regate, Sport » Riva di Traiano: domenica in acqua per un Invernale ad alto tasso tecnico

Riva di Traiano: domenica in acqua per un Invernale ad alto tasso tecnico

RIVA DI TRAIANO – C’è sole e un bel vento da NE di circa 10 nodi questo venerdì mattina a Riva di Traiano, dove fervono, al circolo e su alcune delle imbarcazioni presenti in porto, i preparativi per la prima giornata del Campionato Invernale – Trofeo Paolo Venanzangeli di domenica 1° novembre.

Gli armatori che vorranno, domani si potranno allenare sulle boe, che dalla prima mattinata saranno posizionate nello specchio di mare antistante Riva, per permettere alle imbarcazioni una messa a punto ancor più efficace.

”Era un’iniziativa necessaria – commenta il Presidente del Circolo Alessandro Farassino –  specie per un campionato così tecnico come il nostro che è sempre tiratissimo e vede in acqua velisti di gran livello anche internazionale. Nella classe più impegnativa, la classe regata, risultano infatti al momento iscritte 27 barche con molti nomi eccellenti a bordo.

Abbiamo Er Cavaliere Nero di Paolo Morville, Ars Una di Carlo Rocchi e Vittorio Biscarini , Vahiné 7 di Francesco Raponi, che ha a bordo Francesco Cruciani e Max Alberti, Traiana Nautica Racing Zigo Zago con Luca Angelini, Mario Aquila, Paolo Bacchelli, il neo campione offshore italiano in doppio Stefano Chiarotti, il 40 piedi Neo Scheggia con Paolo Semeraro e Nino Merola, Andrea Scarpa e Emanuele Vaccari su Rosmarine 2, Giancarlo Simeoli e Michele Vaccari su Duende, Pietro Fiammenghi su Javal,  Ettore Botticini su Pierservice Luduan di Enrico De Crescenzo, Tiziano Nava su Canopo. Questa edizione 2015/2016 che si annuncia quindi come estremamente competitiva, è affidata come oramai consuetudine, al giudice internazionale Fabio Barrasso, e vede inoltre un grande riconoscimento al Circolo Nautico Riva di Traiano che ha ottenuto, per il Campionato Invernale 2015/16, il Patrocinio della Regione Lazio, attenta alle politiche di sviluppo sul nostro litorale”.

Ci sarà anche un Trofeo dedicato ai Grand Soleil, che sono presenti in gran numero in questo campionato invernale. Si tratta del “I Trofeo Pierservice Grand Soleil” che verrà assegnato il 13 dicembre e che vedrà premiate le prime 3 barche Grand Soleil classificate dopo le prime quattro giornate del campionato. Per il Cantiere del Pardo, brand italiano di punta nella cantieristica mondiale, questo è un momento realmente magico evidenziato dal successo della nuova 46LC e dall’interesse per la nascitura GS 58. Tra pochi giorni, inoltre, la Pierservice Grand Soleil inaugurerà la sua nuova sede proprio nel porto di Riva di Traiano.
Veniamo al meteo, che sarà curato dalla Meteowind.com di Ezio Sarti.Per questa prima regata, previa registrazione gratuita al sito, meteowind offre  su web dedicato alla regata  le previsioni ad alta  risoluzione (2 km di griglia)  per le ore 08:00 – 12:00 e 16:00 UTC. Per le previsioni a tutte le ore è  necessario un abbonamento.

Leggi anche:

  1. Invernale Riva di Traiano: una settimana al via
  2. Riva di Traiano: si conclude domani il Campionato Invernale Trofeo Paolo Venanzangeli
  3. Campionato Invernale Riva di Traiano: domenica un collegamento con Matteo Miceli dal Pacifico
  4. Invernale Riva di Traiano: domenica in acqua per una seconda prova
  5. Trofeo “Paolo Venanzangeli”: Campionato Invernale Riva di Traiano 2014-2015

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=33639

Scritto da Redazione su ott 30 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab