lunedì, Settembre 20, 2021
HomeAuthorityOlbia si prepara ad ospitare contemporaneamente due giganti del mare

Olbia si prepara ad ospitare contemporaneamente due giganti del mare

Oltre settemila passeggeri attendono di sbarcare ad Olbia il prossimo martedì 25 giugno. Ma lo faranno da due sole navi. Ai moli 7 – 8 e al 4 arriveranno, contemporaneamente, la Costa Serena e, per la prima volta in Sardegna, la nuovissima Carnival Sunshine. Due giganti del mare del colosso Carnival Corporation che animeranno il porto dell’Isola Bianca per ben 12 ore.

La prima ad ormeggiare sarà la Serena, 289 metri, prevista in porto alle 6 del mattino, con arrivo da Civitavecchia e partenza alle 18 per Ibiza. A bordo, oltre 3 mila 500 passeggeri (più millecinquecento circa di staff), oltre duecento dei quali concluderanno il loro Turn Around nel Mediterraneo ad Olbia per lasciar le cabine ad altrettanti futuri passeggeri in attesa della partenza.

Ma la vera novità sarà la Sunshine, 273 metri di lunghezza, 3.006 passeggeri più 1.150 di equipaggio, nuovo gioiello del gruppo armatoriale numero uno. La nave, che è stata interamente ricostruita sullo scafo della Destiny e varata nel mese di maggio, è considerata il guinness world record delle ristrutturazioni, con una spesa di 155 milioni di dollari di investimento. L’arrivo è previsto alle 8 da Civitavecchia e sosterà in città fino alle 16 per ripartire alla volta di Montecarlo.

Circa trenta i pullman che accompagneranno i crocieristi in escursione nelle principali mete della Gallura: dalla Costa Smeralda alla Maddalena, passando per Arzachena, le aziende vinicole del territorio, ma anche i siti archelogici e i comuni di Tempio, Aggius, Luras, Telti fino alla spiaggia de La Cinta a San Teodoro. Sette le navette gratuite che traghetteranno i crocieristi indipendenti al centro città per il giro di shopping.
“Quella di martedì sarà una giornata sensazionale – spiega Paolo Piro, presidente dell’Autorità Portuale del Nord Sardegna -. Per la prima volta, avremo contemporaneamente in porto due veri giganti del mare e un afflusso che poco avrà da invidiare ai record dell’ottobre 2008 e al più recente del 20 maggio scorso, con quattro navi in concomitanza all’Isola Bianca e circa 9 mila crocieristi”.

Seconda giornata clou per la stagione 2013, che conferma un ottimo riempimento nelle navi da crociera e numeri interessanti per i porti e per l’economia delle mete visitate. “Sono sicuro che martedì potrà essere un’occasione ghiotta per Olbia e per i comuni della Gallura – conclude Piro – chiamati ad accogliere un intero paese che arriva dal mare e che attende di essere coccolato e salutato come il migliore degli ospiti”. Altri appuntamenti con le crociere sabato 22, con l’arrivo alle 9 della Msc Sinfonia e lunedì 24, alle 7, con la Vita della Aida.

RELATED ARTICLES

Most Popular