giovedì, Ottobre 28, 2021
HomeNewsRecord dell'Atlantico: Maserati verso Terranova

Record dell’Atlantico: Maserati verso Terranova

Una volata sulle onde quella compiuta nelle ultime 24 ore da Maserati, impegnata nel tentativo di battere il record di traversata atlantica da Ovest a Est. Arrivato finalmente il ventoprevisto da Sud Ovest, Giovanni Soldini e il suo team hanno spinto al massimo il VOR 70 italiano, facendogli toccare punte di 30 nodi in planata. “Ci stiamo avvicinando a Terranova e il vento sta cambiando”, spiega Soldini da bordo.

“Dato che l’acqua qui è più fredda, il vento si alza, così abbiamo tanto vento in testa d’albero e meno sulle vele. Ad ogni modo, le prossime 24 ore saranno cruciali. Entro domani dobbiamo raggiungere un waypoint importantissimo, a 48°N/40°W, prima del passaggio del fronte freddo. È fondamentale per noi riuscire a navigare verso l’Inghilterra rimanendo davanti al fronte. A bordo siamo contenti speranzosi e ce la stiamo mettendo tutta”.

Alle h 14:00 italiane di ieri mancano 1940 miglia all’arrivo di Maserati a Lizard Point sulle 2880 complessive che separano New York dall’estremo lembo occidentale dell’Inghilterra. Il record della traversata atlantica da Ovest a Est appartiene al maxi yacht di 140 piedi MariCha IV (6 giorni, 17 ore, 52 minuti e 39 secondi). Durante la regata aggiornamenti continui con video e immagini provenienti da bordo e cartografia con posizioni di Maserati in tempo reale su www.maserati.soldini.it e sui social network: Facebook (Giovanni Soldini Pagina Ufficiale, più di 39.000 amici), Twitter @giovannisoldini (più di 128.000 follower).

RELATED ARTICLES

Most Popular