peyrani
Home » News, Regate, Sport » ISAF YOUTH SAILING WORLD CHAMPIONSHIP: GIORNATA POCO CONGENIALE PER I GIOVANI AZZURRI

ISAF YOUTH SAILING WORLD CHAMPIONSHIP: GIORNATA POCO CONGENIALE PER I GIOVANI AZZURRI

LANGKAWI – I ragazzi si sono nuovamente confrontati con una giornata piena di insidie, con condizioni difficili pressochè identiche a quelle delle giornate precedenti, comunque vista la giovane età del 50% della squadra sicuramente, anche se sono in posizioni di rincalzo in classifica si può essere soddisfatti, come ci ha confermato il tecnico Louis Rocha “Stanno acquisendo grande esperienza e serenità, che risulterà fondamentale nella loro crescita. Gareggiare con campioni all’ultimo anno di attività ISAF abituati a queste condizioni li prepara alle competizioni future dove potranno avere un rendimento più performante”.

Abbiamo chiesto al tecnico Chicco Caricato quale è secondo lui la problematica maggiore che ha penalizzato i nostri atleti “La nostra squadra, come ha più volte dimostrato attraverso prestazioni eccezionali dei singoli componenti, non ha problemi tattici o tecnici, devono crescere nella prestazione atletica che nelle condizioni riscontrate qui a Langkawi è risultata non sufficiente. Chiaramente va considerato che nel campo esterno eravamo veramente al limite”.

Questi i piazzamenti degli azzurri nelle rispettive classi dopo la terza giornata:
29er Maschile (31 partecipanti) Federico Zampiccoli-Leonardo Chiste sono diciassettesimi 120(18-19-16-25-11-12-18-21-RET). Al primo posto Ackson Keon-Nick Egnot Johnson NZL 22(5-9-7-1-1-1-5-1-1).

29er Femminile (25 partecipanti) Francesca Gambarin-Claudia Gambarin sono undicesime 51(8-14-14-10-10-9). Al primo posto Sirre Kronlof-Veera Hokka FIN 12(2-3-2-7-1-4).
420 Maschile (33 partecipanti) Edoardo Ferraro-Francesco Orlando sono noni 50(7-4-11-OCS-16-12). Al primo posto Will Logue-Bram Brakmanaus USA 11(2-2-2-3-6-2).
420 Femminile (23 partecipanti) Demi Rio-Maria Pasquali Coluzzi sono decime 43(6-12-9-DNF-7-9). Al primo posto Nia Jerwood-Lisa Smith AUS 10(4-1-2-2-1-12)
Laser Radial Maschile (68 partecipanti) Gianmarco Planchestainer è tredicesimo 57(20-16-12-15-6-8). Al primo posto Alistair Young AUS 9(1-4-1-1-5-1).
Laser Radial Femminile (54 partecipanti) Francesca Bergamo è venticinquesima 110(23-32-36-25-22-8). Al primo posto Maria Erdi HUN 5(3-5-6-1-1-2).
RS:X Maschile (29 partecipanti) Matteo Evangelisti è ventunesimo 132(20-12-15-17-20-12-20-18-18). Al primo posto Titouan Le Bosq FRA 22(4-2-3-1-5-2-4-1-15).
RS:X Femminile (21 partecipanti) Giorgia Speciale è undicesima 88(11-10-12-11-13-11-9-11-13). Al primo posto Stefania Elfutina RUS 15(2-2-1-4-1-2-1-3-3).Sirena SL16 Open (14 partecipanti) Gianluigi Ugolini-Maria Giubilei sono decimi 12(DSQ-6-5-2). Al primo posto Louis Flament-Charles Dorange FRA 3(1-1-1-1).

Oggi un giorno di riposo, poi si proseguirà fino al 3 gennaio, quando saranno assegnati i nove titoli giovanili. La classe SL 16 Open domani sarà in acqua per recuperare le prove non disputate.

Foto: Christophe Launay

Leggi anche:

  1. ISAF YOUTH SAILING WORLD CHAMPIONSHIP: VENTO FORTE NELLA SECONDA GIORNATA A LANGKAWI
  2. ISAF YOUTH SAILING WORLD CHAMPIONSHIP: A LANGKAWI UNA PRIMA GIORNATA MOLTO COMPLESSA
  3. DOMANI A LANGKAWI MALESIA LA 45MA EDIZIONE DELL’ISAF YOUTH SAILING WORLD CHAMPIONSHIP
  4. ISAF Youth Sailing World Championships: Veronica Fanciulli è prima
  5. ISAF Youth Sailing World Championships: day 2 con azzurri in crescita

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=35084

Scritto da Redazione su gen 1 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab