lunedì, Settembre 20, 2021
HomeNewsItaliaPorto di Brindisi: sequestrata la Ionian Queen

Porto di Brindisi: sequestrata la Ionian Queen

Il provvedimento di sequestro preventivo della motonave Ionian Queen, che collega Brindisi con la Grecia, è stato emesso nei confronti dell’armatore della Endeavour per i debiti accumulati nei confronti dell’agenzia brindisina Discovery Shipping.

Questa mattina, stanchi di aspettare il rispetto dei patti per il pagamento dei 300mila euro dovuti dall’armatore greco, gli agenti marittimi hanno chiesto il provvedimento nei suoi confronti a garanzia del denaro da recuperare. Intorno alle 14 sono arrivate in Capitaneria le richieste ma l’Autorità marittima aveva già rilasciato le spedizioni.

La nave dunque potrà riprendere immediatamente i collegamenti: la Capitaneria di porto, per evitare nuovamente i problemi relativi al blocco dei passeggeri, come avvenne nel primo caso di sequestro, ha deciso di non fermare la motonave ma di consentirle di viaggiare senza alcun ritardo. IL provvedimente del resto era arrivato quando il comandante aveva già ottenuto il permesso di ripartire.

Salvatore Carruezzo

RELATED ARTICLES

Most Popular