Home » Italia, News » Capitaneria di porto di Brindisi: Ciliberti saluta, arriva Minotauro

Capitaneria di porto di Brindisi: Ciliberti saluta, arriva Minotauro

Giuseppe Minotauro e Claudio Ciliberti

 

E’ campano, proprio come il suo predecessore, il nuovo comandante della Capitaneria di porto di Brindisi. Giuseppe MInotauro, dopo la consueta cerimonia di insediamento che si è svolta stamattina, prende il timone dell’Autorità marittima brindisina.

Il comandante Claudio Ciliberti, a due anni dal suo arrivo, lascia per un incarico come comandante in seconda della Direzione marittima di Bari. “Ho vissuto in un clima di grande collaborazione e sinergia con tutti gli enti – ha detto Ciliberti nel suo commosso discorso di saluto alle autorità riunite nel Castello Svevo – difficile fare un bilancio della mia attività ma una cosa di cui vado particolarmente orgoglioso è la creazione di un vero e proprio coordinamento a mare delle operazioni di polizia”.

Nell’esortare tutte le istituzioni e i cittadini a lasciare ogni contrasto per ritrovare uno spirito di cooperazione che possa rilanciare lo scalo, Ciliberti ha ceduto al collega Minotauro la direzione della Capitaneria. “Innanzitutto continuerò la mia attività nel solco già tracciato dal mio predecessore – ha anticipato Minotauro – e avrò bisogno di un po’ di tempo per comprendere bene problematiche e caratteristiche dello scalo”.

Con la promessa di mantenere inalterate alcune delle attività che hanno prodotto i maggiori risultati, sotto il profilo dei controlli, il nuovo comandante, dopo le esperienze a Ischia, Torre Annunziata e presso il Comando generale delle Capitanerie di porto, prende il testimone da quello che lo stesso ammiraglio Salvatore Giuffrè ha definito “un comandante la cui caratteristica principale è stata certamente la concretezza”,

Francesca Cuomo

Foto: Simone Rella

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Capitaneria di porto di Brindisi: avvicendamento tra Ciliberti e Minotauro
  2. Capitaneria di porto di Brindisi: il Kenteris può ripartire regolarmente
  3. Porto di Brindisi: Capitaneria dispone controlli per il traghetto super fast
  4. Capitaneria di porto: esercitazione di ammaraggio a Brindisi
  5. Brindisi-Corfù: porto interno interdetto e controlli extra della Capitaneria

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3833

Scritto da Francesca Cuomo su set 9 2011. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab